Formazione


Il quadro politico, sociale ed economico dentro il quale si muovono le dinamiche del mondo del lavoro, evidenzia da alcuni anni crescenti criticità che, pur diverse sotto il profilo delle cause e degli effetti, trasmettono un messaggio univoco e universale di difficoltà. Ciò non può non far riflettere sulle prospettive future di un modello di sviluppo che oggi sembra segnare il passo rispetto alle trasformazioni imposte dalla globalizzazione, dall'internazionalizzazione dei mercati (compreso quello della forza lavoro) e dall'innovazione tecnologica. Questa situazione ha spinto molti osservatori a richiamare il tema della formazione professionale come strumento capace di colmare gap tecnologici e culturali che permettano alle aziende di affrontare le sfide del mercato globale, senza costi sociali. RETE LIBERALE vuole proporre la realizzazione di un sistema integrato, tra scuola, università, centri di ricerca e formazione professionale, strutturato attorno a poli di valenza anche territoriale, adeguati a garantire uno sviluppo socio-economicamente sostenibile per l'intera comunità: salvaguardia e sviluppo dell'occupazione, nell'ottica di una crescita competitiva del territorio e del mercato.