Trasporti ed infrastrutture


Le prospettive di sviluppo economico di un paese dipendono in larga parte dall'efficienza delle sue infrastrutture di trasporto e di comunicazione. La realtà Italiana è anche direttamente coinvolta nell'attrazione dei flussi continentali che, lungo l'asse mediterraneo da nord verso sud, prefigurano un corridoio intermodale indispensabile per l'intero sistema economico e produttivo italiano. Questa posizione logistica può essere strategica solo in presenza di infrastrutture di collegamento capaci di far fronte al crescente flusso con nuove modalità, direttrici e tipologie di trasporto e di comunicazione. Il Dipartimento “Trasporti e infrastrutture” vuole elaborare piani e progetti (da sottoporre agli amministratori) che mirino non solo a migliorare i servizi per gli utenti delle reti ma a far si che lo sviluppo non sia soltanto infrastrutturale,ma anche economico attraverso una sana competizione tra pubblico e privato.