Rete Liberale per il "NO" consapevole al referendum sulle trivellazioni previsto per il 17 aprile 2016


Sul governo sventola bandiera bianca: la ricerca e la produzione di idrocarburi in Italia sono in mano alla propaganda della demagogia antisviluppista, mentre dovrebbero farsi scelte serie, ben argomentate e dibattute. Il consenso di oggi a scapito delle scelte serie per il domani è calcolo mal celato di questa rappresentanza politica. Le piattaforme sono sicure e non inquinanti: in Romagna ci sono stati 25 milioni di turisti e sono state assegnate ben 9 bandiere blu, sintomo che non ci sono danni alle nostre acque. Lo stesso succede in Sicilia, dove una piattaforma è stata definita addirittura oasi verde. Votiamo NO per un Paese a minor dipendenza energetica, più PIL, più royalties da investire, più lavoro.

Segreteria RL



Condividi